A2A

La nostra rotta verso la sostenibilità

Favorire la crescita di una coscienza ambientale e incentivare un comportamento consapevole a servizio del miglioramento della qualità della vita nei territori: anche questo è sostenibilità per A2A.

 

Con circa 12 mila dipendenti, A2A è la più grande multiutility italiana, ai vertici nei settori energia, ambiente, calore, reti e smart city. Una realtà integrata nei territori e capace di generare e distribuire valore, da sempre orientata alla sostenibilità e all’ascolto delle persone. Portiamo luce, calore, acqua ed efficienza nelle case dei cittadini, siamo presenti con servizi essenziali e impegnati a disegnare il domani delle città con tecnologie innovative.




 

 

Il Progetto Scuola A2A

Per A2A la sostenibilità è un valore che deve essere condiviso con le comunità in cui opera e soprattutto con le nuove generazioni. Attraverso il Progetto Scuola nel 2017 abbiamo coinvolto oltre 65mila persone tra docenti e studenti nelle visite guidate ai nostri impianti, nei concorsi, nei laboratori, nei seminari e nelle lezioni in classe di esperti A2A:
• 31mila persone hanno visitato gratuitamente i nostri impianti e i nostri centri didattici; oltre 7mila presso la Casa dell’Energia e dell’Ambiente, spazio museale con laboratori didattici su energia e rifiuti.
• 21mila studenti hanno partecipato a lezioni in aula tenute da esperti A2A su economia circolare, produzione di energia, ciclo dell’acqua, sostenibilità e risparmio energetico.
• 10mila persone hanno partecipato ad iniziative territoriali, tra cui il concorso “Action2Art”, che ha interessato 8 classi di 7 scuole secondarie di II grado di Bergamo nella realizzazione di panchine con materiali raccolti nella piattaforma ecologica di Aprica; l’installazione teatrale “Ogni cosa al suo posto”, presso il Museo di Scienze Naturali di Brescia; la mostra itinerante “Il gioco delle 4R” incentrata sul ciclo dei rifiuti e il quiz televisivo “La nostra energia per l’ambiente”, realizzato con Teletutto, a cui hanno partecipato 300 studenti di Brescia.
• 4.500 persone coinvolte con il concorso nazionale “Missione Terra”, dedicato alle scuole primarie e secondarie di primo grado, a cui hanno preso parte 533 classi di 196 istituti scolastici, con la realizzazione di un sito web dedicato e una scatola gioco. La prova educativa finale, realizzata nell’ambito del medesimo concorso, presso l’Arena Civica di Milano, ha visto 35 classi, di 16 Istituti dell’area metropolitana, sfidarsi in giochi sul riciclo e la riduzione dei rifiuti, risparmio di acqua ed energia e lotta allo spreco.

Il Bilancio Integrato di A2A

I Bilanci di Sostenibilità territoriali

L’agenda al 2030: sfide e opportunità

Progetto Scuola A2A