Arval

La nostra rotta verso la sostenibilità

Per Arval, essere socialmente responsabile significa integrare nel proprio business iniziative per un’innovazione sostenibile, a basso impatto ambientale e all’insegna della tutela delle persone.

 

Arval Italia è la società del Gruppo BNP Paribas, leader nel noleggio a lungo termine e nei servizi di mobilità. Grazie a un’eccellente qualità del servizio e a una struttura commerciale che pone il Cliente al centro, Arval punta ad offrire soluzioni di mobilità innovative ai propri Clienti: grandi aziende internazionali, PMI, professionisti e utenti privati che cercano la soluzione perfetta per ottimizzare la propria mobilità.



 

La mobilità si fa in 4

“La Mobilità si fa in 4” è un progetto Educational per la Scuola Primaria che Arval ha deciso di sposare per sensibilizzare le comunità in cui opera a uno stile di vita e di mobilità innovativo, che sia ecologicamente compatibile, sicuro, connesso e condiviso. Questo progetto di educazione stradale ha messo a disposizione delle scuole primarie e delle famiglie un kit di materiali operativi (Mission Book per i bambini, Guida alle attività per gli insegnanti e sito internet) per approfondire i vari aspetti della mobilità, proponendo le tappe di un viaggio nella città, caratterizzato da giochi, attività sul campo, curiosità e informazioni. Questi materiali hanno consentito agli insegnanti di affrontare gli argomenti durante la seconda parte del programma scolastico. In qualità di leader di settore, Arval ha l’onere di accompagnare il cambiamento e la mobilità che sta attraversando un periodo di profonda trasformazione: rumore, code nel traffico e emissioni saranno arginati dallo sviluppo delle auto autonome, ad alimentazioni green e dalla diffusione di soluzioni on-demand. Principali attori e allo stesso tempo fruitori di questo cambiamento sono le giovani generazioni, che hanno il diritto di crescere in un mondo in cui l’equilibrio ambientale e territoriale sia salvaguardato e garantito. A loro Arval Italia ha scelto di parlare con l’obiettivo di sensibilizzare bambini e genitori sull’importanza di riconquistare gli spazi cittadini e governare la trasformazione in atto. “La Mobilità si fa in 4” ha coinvolto oltre 600 scuole primarie in tutto il territorio italiano