Astarea – Ricerche di marketing

I territori della sostenibilità

I ricercatori di Astarea hanno percorso i territori della Sostenibilità e dei temi ad essa  collegati dal 1998, lavorando con organizzazioni dedicate come Sodalitas di Assolombarda e Plef (Planet Life Economy Foundation), ASviS. Siamo stati i primi a realizzare ricerche sul rapporto tra Impresa, consumatori e sociale, negli anni abbiamo continuato ad applicare le nostre metodologie per comprendere come effettivamente evolvono queste relazioni. 

Astarea è una società di ricerche di marketing, sociali e di opinione fondata nel 2004 da ricercatori che hanno lavorato per anni nel settore. Svolge studi per lo sviluppo del prodotto, della comunicazione, della marca e della corporate. Lavora su obiettivi di carattere sia diagnostico (verifica di quanto già esiste per identificare problemi/opportunità) sia generativo (supporto all’innovazione: nuovi concept di prodotto, territori di comunicazione, posizionamenti e riposizionamenti di marca).


Ricerca Consumatori e Acquisti Sostenibili, uno studio sulle Imprese per le Imprese

Nel 2019 Astarea ha sviluppato una ricerca sulla percezione della Sostenibilità delle Imprese in funzione degli acquisti. Questo studio si basa su analoghe, più limitate indagini svolte da Astarea negli ultimi anni, che avevano restituito risultati solidi nel tempo. Quali gli assunti dello studio attuale? Il primo: non parlare genericamente di Sostenibilità. Molti consumatori hanno una idea vaga del concetto, cosa che rende impossibile fornire risultati operativi a partire da questa base. Il secondo: dato che la ricerca intende fornire un supporto strategico alle Imprese, abbiamo identificato 7 aree di pratiche di Sostenibilità relative alla gestione quotidiana dell’Impresa, declinate in 25 attività, attraverso un’analisi sui processi condotta insieme con Plef (Planet Life Economy Foundation), associazione che si occupa di Sostenibilità in un’ottica d’Impresa dal 2003. In questo modo abbiamo ottenuto un controllo operativo sui contenuti, su un terreno non semplicemente socio-culturale, ma di business. Ora sappiamo moltissimo sugli atteggiamenti e i comportamenti effettivi dei consumatori, superando alcuni luoghi comuni riguardo lo sviluppo della Sostenibilità. Sappiamo se e quanto i consumatori tengono conto, nei loro acquisti, delle specifiche pratiche di Sostenibilità delle Imprese; se sono disponibili ad acquistare i prodotti di Imprese impegnate nelle specifiche pratiche, e a quali condizioni economiche; a quali settori merceologici attribuiscono le specifiche pratiche di Sostenibilità; se già acquistano prodotti “sostenibili”, e di quali marche; in caso, perché non li acquistano. Abbiamo chiesto quali Marche siano ritenute sostenibili: ed è emerso un lungo elenco di Brand per certi aspetti sorprendente. La ricerca produce infine tipologie di consumatori costruite incrociando una doppia dimensione: gli atteggiamenti e i comportamenti in merito alla Sostenibilità negli acquisti con quelli nella vita privata. Il tutto, avendo intervistato tremila italiani.

Introduzione all’Economia Circolare (Salone CSR 2018)
Ricerca: Marche industriali e Distribuzione (Green Retail Forum 2018)
Intervista Laura Cantoni Salone CSR 2018 (3,05’ – 3,34’)