ASviS

La nostra rotta della sostenibilità

ASviS con 200 aderenti è la più grande organizzazione della società civile. L’obiettivo? Diffondere la cultura della sostenibilità e la conoscenza dell’Agenda 2030 a un’ampia fascia della popolazione.

 

La missione dell’ASviS è di far crescere nella società, nei soggetti economici e nelle istituzioni la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e diffondere la cultura della sostenibilità a tutti i livelli orientando modelli di produzione e di consumo. L’Alleanza analizza implicazioni e opportunità legate all’Agenda 2030 nel Rapporto annuale che monitora i progressi del Paese contribuendo a definire strategie e politiche volte a conseguire gli SDGs.





 

L’Italia e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Il Rapporto 2018 dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) analizza in modo integrato e originale il percorso dell’Italia (e da quest’anno, dei suoi diversi territori) nell’attuazione dell’Agenda 2030 dell’ONU, sottoscritta da 193 Paesi il 25 settembre 2015, e avanza proposte concrete per migliorare le performance economiche, sociali e ambientali del nostro Paese e per ridurre le forti disuguaglianze che lo attraversano. Per il terzo anno, l’ASviS mostra, sulla base di solidi dati statistici, la distanza dell’Italia rispetto ai 17 ambiziosi Obiettivi di sviluppo sostenibile e ai 169 Target che li rendono estremamente concreti per la vita di tutti, ma anche i passi compiuti negli ultimi 12 mesi in termini legislativi e amministrativi. Il Rapporto illustra anche la straordinaria crescita, nella società italiana, dell’attenzione ai temi dello sviluppo sostenibile, come testimoniato dal crescente numero di aderenti all’ASviS (attualmente 225), di eventi e iniziative organizzate sul territorio nazionale su di essi, del crescente numero di corsi universitari e di approfondimenti didattici nelle scuole, del successo del secondo Festival italiano dello sviluppo sostenibile. L’ASviS, che rappresenta un unicum nel panorama internazionale, ormai lavora a fianco di un numero elevato di istituzioni, imprese, università e centri di ricerca, enti locali, organizzazioni della società civile che hanno scelto l’Agenda 2030 come quadro di riferimento per la trasformazione dell’Italia, dell’Europa, del mondo. Il Rapporto ASviS costituisce un prodotto unico nel suo genere, anche a livello internazionale, frutto della professionalità delle centinaia di esperti che lavorano nei gruppi di lavoro dell’Alleanza ed è un documento offerto alla politica e alla società italiana, che può essere una fonte d’ispirazione per la definizione di politiche innovative, che consentano all’Italia di essere tra i Paesi più virtuosi nell’adempiere l’impegno sancito dall’Agenda 2030.

Rapporto ASviS 2017

Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018

Video: ASviS – I 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Video: La mobilitazione dei cittadini per gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile