Cargo Compass

Cargo Compass è una azienda che opera da oltre 30 anni nel settore delle spedizioni nazionali ed internazionali: caratterizzata da una forte innovazione, si sta qualificando come innovativo e solido brand per la gestione delle spedizioni delle aziende in tutto il mondo.

Eco4Cargo: spedizioni climate friendly

Il progetto Eco4Cargo® nasce per la gestione dell’impronta di carbonio delle spedizioni, che oggi rappresenta circa il 25% delle emissioni globali di CO2 e gas serra (fonte: IEA Statistics OECD/IEA 2014). Il Progetto è stato promosso dall’azienda di spedizioni Cargo Compass con il supporto tecnico dell’Ente non-profit ambientale Rete Clima, e permette di misurare e di neutralizzare le emissioni di gas serra delle spedizioni modali ed intermodali in tutto il mondo, al fine di rendere più ecosostenibile la logistica aziendale. Il Progetto promuove quindi la responsabilità ambientale aziendale e la Corporate Social Responsibility, facilitando la rendicontazione ambientale dell’impronta di carbonio in linea con le richieste del D.Lgs. 254/16 (“Rendicontazione degli aspetti non economici delle aziende”), accrescendo la sostenibilità dell’Organizzazione e migliorandone il posizionamento green. Dal punto di vista tecnico, la contabilità è realizzata per tramite di una metodologia di calcolo sviluppata in una logica di LCA (Life Cycle Assessment), che contabilizza l’impronta ambientale di tutta la filiera del trasporto (strutture di logistica, infrastrutture, produzione mezzi di trasporto, produzione ed utilizzo dei carburanti). La contabilità è gestita da una piattaforma web automatizzata la quale, in relazione con i sistemi gestionali aziendali, permette la contabilità dell’impronta di carbonio della spedizione: il passo seguente è legato alla compensazione delle emissioni di gas serra, che avviene tramite il sostegno a progetti di protezione ambientale riconosciuti a livello internazionale e certificati ed il parallelo sostegno ai progetti di nuova forestazione urbana in Italia promossi da Rete Clima. Nel mese di luglio 2018 la metodologia per il calcolo dell’impronta di carbonio delle spedizioni è stata verificata e convalidata da RINA in conformità ai principi espressi dalla Norma ISO 14064-2:2012 di pertinenza, completezza, coerenza, accuratezza, trasparenza e conservatività.

Forestazione urbana a compensazione delle emissioni di gas serra delle spedizioni