FSC Italia

La nostra rotta verso la sostenibilità

Garantire la filiera sostenibile dei prodotti di origine forestale, combinando in modo equilibrato interessi ambientali, sociali ed economici. Questo è quello che #FSC chiama Forests For All Forever.

 

FSC® ITALIA rappresenta in Italia il Forest Stewardship Council®, il sistema di certificazione forestale più riconosciuto al mondo che combina in modo equilibrato interessi ambientali, sociali ed economici, garantendo prodotti legnosi da fonti responsabili. Sempre più prodotti certificati FSC sono presenti sul mercato nazionale e internazionale, dalla carta al packaging, dall’arredo ai prodotti tessili ricavati dalla cellulosa. In Italia le filiere certificate FSC coinvolgono oltre 2800 aziende.





 

Dalla foresta alla passerella: filiera FSC® e moda sostenibile

La moda veloce (fast fashion) è un dato di fatto e l’impatto del settore sulle foreste del mondo potrebbe non essere immediatamente evidente. Tuttavia, l’industria della moda ha un’impronta ambientale in crescita e gli alberi vengono sempre più utilizzati per creare fibre tessili come la viscosa. Negli ultimi anni l’utilizzo nell’industria della moda di tessuti composti da fibre di origine forestale è aumentato. Questi tessuti possono essere più rispettosi dell’ambiente rispetto alle fibre sintetiche o al cotone: ma solo se le fibre di cellulosa di cui sono fatti provengono da foreste gestite in maniera corretta e sostenibile. La no-profit canadese Canopy ha infatti divulgato un’analisi che svela come le fibre di cellulosa utilizzate nel mondo della moda provengono spesso da foreste secolari o in via di estinzione. Nel 2014 viene così lanciata la campagna CanopyStyle Initiative, con l’obiettivo di fermare l’approvvigionamento di legno da foreste secolari e in via di estinzione. Con ormai oltre 161 partner come H&M, GAP, Zara e Stella McCartney aderenti alla campagna e il Forest Stewardship Council come sistema di garanzia, l’iniziativa sta acquisendo un impatto notevole. Nel 2016 ENKA GmbH & Co. KG, azienda tedesca tra i maggiori produttori al mondo di filato di viscosa, ha deciso di certificarsi per la Catena di Custodia FSC, garantendo così ai suoi clienti un prodotto tracciato e proveniente da foreste gestite responsabilmente. Recentemente anche il nostro Paese ha visto una crescita significativa delle Certificazioni di Catena di Custodia legate al settore tessile e della moda, con 22 aziende che hanno aderito al sistema del Forest Stewardship Council negli ultimi 18 mesi. ENKA e FSC si sono quindi impegnate a collaborare per guidare il cambiamento nel settore della moda. Attraverso le foreste certificate FSC e una catena di approvvigionamento trainata da realtà come ENKA intendiamo aiutare le aziende e i consumatori a prende decisioni consapevoli, che possano contribuire ad un’economia più verde e assicurare che gli ecosistemi forestali incontrino i bisogni e i diritti delle generazioni attuali senza compromettere quelli delle generazioni future.

Bilancio sociale

Cos’è la Gestione Forestale Responsabile

Foreste e Servizi Ecosistemici

FSC e la Moda