Igd Siiq

La nostra rotta verso la sostenibilità

Come IGD ci poniamo l’obiettivo di crescere in un’ottica sempre più G.R.E.A.T.: Green, Responsible, Ethical, Attractive, insieme (Together) ai nostri stakeholder.

 

Primo gruppo italiano tra le società quotate nel settore immobiliare retail, IGD possiede e gestisce Centri Commerciali in Italia e Romania. È quotata in Borsa Italiana dal 2005, con un portafoglio che supera i 2,4 miliardi. IGD ha come soci di maggioranza Coop Alleanza 3.0 ed Unicoop Tirreno che, nel 2005, hanno conferito alla Società parte del patrimonio immobiliare. Dal 2011 è iniziato un percorso orientato alla sostenibilità; nel 2014 la CSR è stata integrata all’interno del Business Plan.



Happy hand in tour

IGD da anni porta avanti l’idea che la distintività dei Centri Commerciali passi anche attraverso il ruolo sociale e territoriale degli eventi proposti, anch’essi caratterizzati da un animo esclusivo e inclusivo allo stesso tempo. Per questo si è fatta promotrice di “Happy Hand in Tour”, evento avente come minimo comun denominatore l’inclusione ed il divertimento: nelle Gallerie e negli spazi esterni di 26 suoi Centri Commerciali, ha favorito, nel corso di 2 edizioni, per 4 anni (dal 2015 al 2018) l’incontro tra visitatori normodotati e persone con disabilità su terreni comuni, sportivi ed artistici. Utilizzando strumenti d’impatto come lo sport da una parte e l’espressione creativo-artistica dall’altra, declinata in molteplici aspetti, “Happy Hand in Tour” presenta la disabilità in chiave positiva, realizzando inoltre azioni di campaigning che puntano a sensibilizzare ed informare i fruitori dei Centri Commerciali sul tema disabilità. L’iniziativa, promossa da IGD, è stata coprogettata in collaborazione con FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap). Sono stati coinvolti il CIP (Comitato Italiano Paralimpico), il CSI (Centro Sportivo Italiano) e la UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti) avvalendosi del supporto dell’associazione WTKG (Willy The King Group). La manifestazione, organizzata a tappe sul territorio italiano, ha visto la collaborazione di circa 220 associazioni locali coinvolte per offrire la possibilità di cimentarsi in sfide su varie discipline sportive, incontrare atleti olimpici e paraolimpici, assistere ad esibizioni musicali, mostre, laboratori creativi di fumetto, pittura e video. La mappa SROI (Social Return On Investment) emersa a termine dell’analisi a preventivo di Happy Hand ha suggerito un valore dello SROI di 1,86: ogni 1€ investito nel progetto produrrebbe in termini di benessere sociale un risultato di 1,86€. Tale valore è stato sostanzialmente confermato nella misurazione SROI effettuata a consuntivo.

 

Bilancio di Sostenibilità 2017 IGD

Codice Etico IGD

Decalogo per migliorare la sostenibilità nei Centri Commerciali IGD

Happy Hand In Tour