Impronta Etica

I territori della sostenibilità

Il territorio su cui Impronta Etica è impegnata a promuovere la sostenibilità è un territorio ampio e senza confini, dove persone, imprese e istituzioni dialogano e costruiscono insieme possibili soluzioni a problemi comuni, grazie all’attivazione di partnership e a un forte orientamento all’innovazione.

 

Impronta Etica è un’associazione senza scopo di lucro nata nel 2001 per la promozione della Sostenibilità e della Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI). Obiettivo prioritario è mettere in rete i soci fra loro e con analoghe istituzioni, farli partecipare attivamente ai network internazionali che trattano di sostenibilità e RSI. L’associazione mira a favorire in Italia e in Europa processi orientati alla sostenibilità e a promuovere esperienze di leadership di competitività sostenibile.



Gli SDGs per le imprese: opportunità di innovazione e impatti sul business

Impronta Etica organizza periodicamente dei GdL tra Soci con l’obiettivo di stimolare il confronto e la riflessione su temi attuali e di interesse comune in ambito di sostenibilità:  il GdL è un gruppo tra pari in cui ogni partecipante porta la propria esperienza e competenza al tavolo per permettere una proficua discussione rispetto al tema identificato. Gli attori esterni, quali esperti sul tema hanno portato la propria esperienza nelle diverse fasi. Gli obiettivi principali del percorso svolto nel corso del 2018 possono essere sintetizzati come segue: allineare le conoscenze rispetto ai contenuti dell’Agenda 2030 e alle opportunità per le imprese, con particolare riferimento all’analisi di business case; facilitare un confronto tra le imprese socie sul tema dell’Agenda 2030 e sulla sua declinazione nei piani strategici aziendali; supportare le imprese socie nell’identificare impatti e opportunità legati agli SDGs per la propria impresa, attraverso l’utilizzo di possibili strumenti di analisi. Il GdL è stato sviluppato in 5 incontri a cadenza mensile finalizzati ad accompagnare le imprese socie in un percorso di informazione e formazione sugli SDGs e la loro integrazione della strategia aziendale, con l’intento di riflettere sul tema attraverso una modalità di lavoro che fosse al tempo stesso teorica e pratica. Il percorso ha coinvolto 17 imprese socie con un diverso livello di maturità sul tema. La modalità di svolgimento del percorso, basato sullo scambio di conoscenze ed esperienze, ha permesso un aumento di consapevolezza e cultura interna dei partecipanti e in particolare: alle imprese già attive sul tema di condividere le proprie buone pratiche e al tempo di stesso di vederle da angolature diverse; alle imprese non ancora attive di imparare dalle esperienze presentate e di portare nuove visioni e stimoli al tavolo di lavoro e al proprio interno. Il Gruppo di Lavoro ha permesso ai partecipanti di dialogare in un contesto non competitivo per trovare soluzioni comuni alle sfide proposte, definendo un modello condiviso di approccio all’integrazione degli SDGs nel proprio business.

Documento finale del GdL