Jointly – Il welfare condiviso

La nostra rotta verso la sostenibilità

Il welfare condiviso supporta le aziende in ottica generativa: identifica chi opera con professionalità, lo mette a disposizione della rete e permette alle famiglie di vivere un welfare in relazione con il territorio.

 

JOINTLY-Il welfare condiviso dal 2014 affianca le aziende nella progettazione di soluzioni di welfare su misura offrendo servizi innovativi per migliorare il benessere delle persone. I servizi di JOINTLY sono progettati per gli individui, per le loro famiglie e per i loro figli durante tutto il corso della loro vita. Attraverso una piattaforma digitale Jointly eroga più di 5000 servizi a 40 aziende, grazie a una rete di oltre 300 partner selezionati su tutto il territorio nazionale.




 

Push to Open. Pronti per il futuro?

Nella fucina della progettazione di soluzioni innovative di welfare è nato il programma Push to Open: nato dall’ascolto delle esigenze delle famiglie e cresciuto grazie al contributo e all’interazione continua con tutti gli stakeholder. Un programma, come si evince anche dal primo “Report di impatto sociale”, realizzato per l’edizione 2017-2018, che contribuisce a migliorare la fiducia verso il sistema sociale, economico e culturale. Push to Open è finalizzato a fornire agli studenti partecipanti – ma anche ai genitori – gli strumenti necessari per meglio comprendere il mondo del lavoro attuale e avere una maggiore consapevolezza del percorso da seguire dopo la maturità. Una maggiore conoscenza delle dinamiche del mondo del lavoro, delle attuali necessità del mercato, delle conoscenze e capacità tecniche extrascolastiche richieste dai datori di lavoro, potrebbe permettere agli studenti di effettuare una scelta – in linea con le proprie capacità, inclinazioni e interessi – consapevole e giusta per la persona. In questo modo si avrebbero dei costi sociali minori, soprattutto in termini di:
• diminuzione del numero di cambi nel percorso di studi, con conseguente beneficio – sociale ed economico – per lo studente e per la famiglia
• diminuzione del numero di giovani NEET (not engaged in education, employment or training)
• diminuzione del numero di giovani che abbandonano l’università prima del conseguimento della laurea
• diminuzione dei costi sociali della disoccupazione.

Push to Open – Social impact report 2018