PEFC Italia

I territori della sostenibilità

La “filiera Solidale PEFC” punta alla rinascita delle aree alpine del nord-est colpite dalla tempesta Vaia, coinvolgendo la filiera Italiana della trasformazione del legno ad oggi fortemente dipendente dalle importazioni e le associazioni che sostengono questo progetto in tutto il Paese.

 

PEFC Italia è una Organizzazione no-profit che rappresenta in Italia il più diffuso schema di certificazione forestale nel mondo. E’ un’iniziativa basata su una larga intesa delle parti interessate (proprietari forestali, industrie, ambientalisti, consumatori) per la promozione della gestione forestale sostenibile e della tracciabilità lungo le filiere forestali. Attraverso il PEFC si sceglie la legalità e la tutela dei boschi da cui proviene il proprio legname e le proprie forniture di carta e cartone.




Filiera solidale PEFC. Insieme si può. Prodotti dalla lavorazione delle foreste distrutte da Vaia

La tempesta Vaia, che ha colpito il 29 ottobre le foreste alpine del Nord Est, ha provocato enormi danni alle aree forestali del Veneto, del Trentino Alto Adige, del Friuli Venezia Giulia e della Lombardia. Il MIPAAFT ha stimato un danno pari a 8,6 milioni di metri cubi legname a terra, un valore normalmente prelevato dalle regioni interessate in 7 anni. Per la maggior parte si tratta di legname proveniente da foreste gestite in modo sostenibile e certificate PEFC. Il danno economico riguarda l’intero settore: i proprietari dei boschi interessati, pubblici e privati, obbligati a sostenere maggiori costi di taglio ed esbosco del legname, con perdite di lavorazione e di valore del legno, una programmazione da rivedere, e nuovi costi di ripristino delle infrastrutture e del bosco. Un bosco in queste condizioni, implica lavorazioni più costose e pericolose. Si prevede che la gestione di questi volumi straordinari impegnerà le filiere per almeno 2-3 anni. Questi fattori determinano un’aspettativa di riduzione del prezzo del legname che interessa tutta la filiera.Per dare un segno concreto di solidarietà, PEFC Italia ha lanciato l’iniziativa Filiera Solidale, invitando le imprese del settore legno e i consumatori ad acquistare il legno e i prodotti proveniente dai danni causati da Vaia a prezzi equi. La filiera è tracciata, garantita da organismi di Certificazione di parte terza e contraddistinta da un logo apposito, rilasciato dal PEFC. Numerosa aziende della filiera bosco-legno hanno aderito al progetto di filiera solidale impegnandosi a comprare il legno delle aree danneggiate, evitando l’importazione (l’Italia importa circa l’80% del legno di conifere). L’obiettivo della filiera è trasformare la catastrofe portata da Vaia un’occasione per dare visibilità al legname proveniente dai boschi alpini danneggiati e valorizzare la filiere del legname locale e sostenibile.

Sito Ufficiale delle Filiera Solidale
Filmato: VAIA – The change is here