RadiciGroup

3.100 dipendenti, un fatturato di 1.091 milioni di euro nel 2019 e un network di oltre 30 unità produttive e sedi commerciali in Europa, nelle Americhe e in Asia, RadiciGroup è leader mondiale nella produzione di una vasta gamma di intermedi chimici, polimeri di poliammide, tecnopolimeri, fibre sintetiche e nontessuti. I prodotti di RadiciGroup sono realizzati grazie ad un know-how chimico d’eccellenza e all’integrazione nella filiera della poliammide, e sono sviluppati per impieghi nell’ambito di molteplici settori. Alla base della strategia di RadiciGroup, una forte attenzione all’innovazione, alla qualità, alla soddisfazione dei clienti e alla sostenibilità sociale e ambientale.


Dall’emergenza alla solidarietà: RadiciGroup in campo per il Coronavirus

Stakeholder: comunità

Capacità di fare squadra, vicinanza al territorio e alle persone, resilienza. Queste le parole chiave che hanno guidato RadiciGroup in numerose azioni che lo hanno visto protagonista nella lotta al Coronavirus. In primo luogo, RadiciGroup con l’area specializzata nella produzione di un tessuto non tessuto (TNT), ha dato vita in tempi da record a un progetto per la realizzazione di un materiale certificato per uso medicale, antibatterico e traspirante, resistente agli agenti infettivi. Non solo. RadiciGroup si è attivato con una rete di confezionisti locali per creare abbigliamento sanitario – camici, calzari, copricapi – reso disponibile gratuitamente all’Ospedale di Bergamo e ad altre strutture mediche. Anche sul fronte delle mascherine RadiciGroup si è fatto parte attiva del progetto #molamia (non mollare in dialetto bergamasco) fornendo il proprio TNT alla filiera produttiva locale coordinata da Confindustria Bergamo. Non solo tessuto. Con l’obiettivo di passare dalla stampa 3D allo stampaggio a iniezione, per rispondere velocemente alle richieste di protezione del personale sanitario, RadiciGroup ha donato polimeri in poliammide 6 per la produzione di 3000 cerchietti (frame) necessari per realizzare le visiere protettive utilizzate dai medici. Grazie alla partnership con Atalanta BC, di cui è main sponsor, RadiciGroup ha poi sostenuto l’acquisto di respiratori per l’Ospedale da Campo di Bergamo.

Visiere protettive: 1000 kit per i medici della bergamasca
Dispositivi medicali prodotti da RadiciGroup
Dispositivi di protezione per il personale sanitario contro il Covid-19
Dalla Cina aiuto concreto per Bergamo