The Magic Collective

I territori della sostenibilità

La repentina perdita di biodiversità e la mancanza di sostenibilità nei processi industriali stanno mettendo a serio rischio la nostra società. Ma questa crisi fin’ora non è stata tratta come una priorità. Una delle cause risiede nei modelli di comunicazione errati che sono stati utilizzati per spiegarla.

 

A The Magic Collective vogliamo creare un impatto globale attraverso il visual storytelling e la motion graphic. Vogliamo informare, inspirare ed emozionare le persone attraverso tutti i mezzi che padroneggiamo: un video animato, una campagna di digital marketing, uno spot televisivo, una gifs su un social media o a volte anche più semplicemente una grafica ben progettata. Lo strumento che tra tutti preferiamo, ovvero l’animazione, ci permette di raccontare la complessità del mondo odierno racchiudendo in una manciata di secondi quei concetti che a parole richiederebbero minuti, o più spesso ore. Con sede a Vicenza, lavoriamo con clienti nazionali ed esteri che operano principalmente nei settori della sostenibilità e in ambito tech.



Sixtinction: cambiare i modelli di comunicazione del sociale

Il progetto Sixtinction nasce come una sfida di comunicazione con il preciso obiettivo di raccontare un problema molto complesso e delicato, offrendo un approccio non solo visivo ma narrativo differente rispetto a come le tematiche ambientali vengono generalmente trattate. Ogni giorno 200 specie di animali si estinguono. E questo metterà in pericolo la vita sul nostro pianeta a stretto giro se non decidiamo di intervenire. Pochissime persone sono a conoscenza di questa realtà, ancora meno sono quelle che hanno deciso di agire per porvi rimedio. E lo status quo, in maniera del tutto sconsiderata, non sta prendendo alcuna misura adatta a risolvere questa crisi consegnando alla prossima generazione un futuro pieno di insidie. Ma siamo sicuri di voler lasciare alla politica questa responsabilità? Proprio per sensibilizzare le persone sulla Sesta Estinzione, il progetto Sixtinction ruota attorno all’idea di coinvolgere su queste tematiche una delle menti più visionarie della Silicon Valley, Elon Musk, con lo scopo di trovare un potente sostenitore per questa emergenza planetaria e inaugurare così una nuova era in cui individui come gli imprenditori che da sempre sfidano lo status quo, amano le sfide difficili e hanno le risorse per farvi fronte diventano messaggeri e finanziatori per un futuro diverso da quello verso cui ci stiamo dirigendo. Il video animato che racconta l’iniziativa, intitolato “Welcome to the Sixtinction”, ha ricevuto numerosi riconoscimenti nei più importanti festival internazionali a tema ambiente e sostenibilità.

Il progetto Sixtinction
Intervista FERPI
Intervista Capolettera