Guida per il rapporto BES organico per i comuni

1 ottobre 2019
16:30  -  17:00
Piazza Olimpo

Il volume per la prima volta in Italia mostra come misurare il BES (Benessere Equo e Sostenibile) a livello comunale. Il BES è un progetto dell’Istat nato dall’esigenza di fornire un sistema di misurazione accurata del benessere di una nazione, superando la logica e il ruolo centrale del PIL, messo in discussione da più parti. Si tratta di una delle esperienze più avanzate a livello internazionale, data la difficoltà di misurare un fenomeno per sua natura complesso, frutto della combinazione di componenti eterogenee – economiche, sociali, ambientali – che non può essere ridotto ad un unico indicatore elementare. Così dal 2013 l’Istat ha prodotto un “cruscotto”, in costante aggiornamento, composto da una dozzina di domini che raggruppano un totale di 130 indicatori, una parte dei quali, dal 2016, è inserita anche nel DEF. Tali indicatori si fermano a livello regionale.
La novità del libro – Guida per il rapporto BES organico per i comuni – è che per la prima volta – utilizzando precise fonti amministrative e dati messi a disposizione dallo stesso Istat – viene costituito, sulla base di diverse esperienze, un modello e un metodo per tutti i comuni d’Italia che lo vogliano adottare. Il BES per i comuni permette di avere una visione chiara a 360° del proprio territorio e della propria comunità in termini di benessere equo e sostenibile, vale a dire, in diversi domini e aree organiche dalla salute all’ambiente, dalla sicurezza al benessere economico, dalla politica all’educazione e istruzione. Si tratta di uno strumento indispensabile non solo per la conoscenza puntuale di una realtà comunale, ma anche per il controllo delle politiche intraprese, per definirne di nuove, per costruire un programma elettorale o politico o per valutare un piano di investimenti o politiche.

Partecipano

PHD student
Università di Varsavia
Professore di Statistica Sociale
Università Sapienza Roma
Presidente
Planet Life Economy Foundation

Fasce orarie 2019 :
Tipologie 2019 :