La più alchemica delle sostanze: la plastica

1 ottobre 2019
15:30  -  16:30

Plastic free! Plastic less! Plastic Pack! La plastica, elemento ‘mitologico contemporaneo’, elevato oggi a icona della questione ambientale e del disastro ecologico; una comodità spesso irrinunciabile sia quando ci si riferisce al prodotto, che rappresenta quanto meno l’elemento di interesse per il consumatore, sia quando si parla di imballaggio, che però esaurisce la sua utilità prima del consumo, per divenire addirittura fastidioso, ingombrante, quasi ‘antipatico’ dopo il consumo stesso. Le indubbie caratteristiche positive dell’utilizzo della plastica negli imballaggi stanno divenendo meno rilevanti dei rischi che vi si associano e dunque sempre più spesso la metrica di misurazione della serietà e dell’approccio alla sostenibilità da parte di un’azienda, sia essa manifatturiera o distributiva, passa per le sue azioni sul pack.  I consumatori si dichiarano propensi ad attivare strategie punitive di non acquisto verso i prodotti e i punti vendita che non sostengono gli imballaggi riciclabili fino ad arrivare a forzare le istituzioni pubbliche, che indirizzano i comportamenti, perché intervengano con la leva fiscale per disincentivare quelle realtà aziendali che non si attivano a sufficienza per ridurre l’utilizzo della plastica o la ricerca di materiali alternativi lungo l’intera filiera.
Queste alcune delle evidenze che emergono dalle molteplici ricerche che Ipsos realizza con continuità sui temi della CSR, sostenibilità, packaging e materiali, alcune delle quali verranno presentate in anteprima in questa occasione.

Fasce orarie 2019 :
Tipologie 2019 :