fuori percorso

CSRnatives vs CSR pioneers: stakeholder engagement tra evoluzione e rivoluzione
Che eredità lasceranno i Pioneers della sostenibilità a giovani come i CSRnatives che si preparano a raccoglierne il testimone? Cosa va sviluppato e cosa va invece cambiato nell’approccio finora usato dai Pioneers per fare in modo che si abbia il necessario “cambio di marcia” nelle imprese e nella società? Un confronto sul futuro delle strategie di sostenibilità con un focus su uno strumento importante come lo stakeholder engagement.
Introduce e coordina: Sebastiano Renna, Stakeholder Management Expert

Sodalitas call for future: l’impegno delle imprese per l’agenda 2030
In collaborazione con Fondazione Sodalitas. L’evento sarà dedicato al lancio della Sodalitas Call for Future, l’iniziativa che vuole far conoscere alla società, alle istituzioni e ai giovani il movimento di imprese impegnate in Italia a realizzare un futuro sostenibile secondo l’Agenda 2030 dell’ONU.
  
Agenda 2030, un esercizio di futuro
Come si è arrivati a definire degli obiettivi mondiali per lo sviluppo sostenibile? Chi esegue il monitoraggio degli avanzamenti compiuti? L’Italia a che punto è? Esiste una strategia? Che effetti ha avuto la pandemia sul raggiungimento di questi obiettivi? Gli interrogativi saranno affrontati attraverso un racconto cronologico che dalla conferenza di Stoccolma del ’74 ci conduce ai nostri giorni, con la prospettiva di riflettere su un’immagine di futuro desiderabile, che sulla base dell’Agenda2030, è il primo passo verso la sua realizzazione.

Strategie regionali per lo sviluppo sostenibile: esperienze a confronto
Per raggiungere i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 sono necessarie strategie regionali capaci di superare vecchi paradigmi e imboccare la strada del cambiamento. Anche a seguito dell’emergenza sanitaria, economica e sociale che sta vivendo il paese, è importante che i governi regionali riescano a facilitare la creazione di un sistema resiliente, promuovano azioni a sostegno delle imprese e degli altri attori sociali, attuino programmi per il benessere di comunità e persone. Nell’incontro si confronteranno realtà che stanno lavorando alla definizione di una strategia innovativa a livello di governance regionale.