percorso dipendenti

Diversità e inclusione in un mercato che cambia
Pluralità, innovazione, valorizzazione delle diversità sono temi inseriti nella strategia di sostenibilità di molte imprese. Mettere al centro il valore e il talento di ciascun collaboratore diventa infatti sempre più importante per le organizzazioni che vogliono rispondere efficacemente alle richieste di un mercato in rapida evoluzione. Nell’incontro saranno presentate alcune esperienze positive che dimostrano come la diversità aiuta le imprese anche ad essere anche più competitive.
Introduce e coordina: Francesca Panzarin, fondatrice Womenomics.it

Dal welfare aziendale al welfare generativo
L’attenzione alle persone sta diventando centrale per le imprese responsabili: non solo vengono creati programmi di welfare sempre più personalizzati per le esigenze dei dipendenti ma avviati progetti in grado di rigenerare le risorse disponibili, responsabilizzando le persone che ricevono aiuto con l’obiettivo di aumentare l’impatto degli interventi sociali a beneficio dell’intera collettività. Nell’incontro verranno presentati alcuni interessanti progetti di collaborazione tra diversi attori del territorio.
Introduce e coordina: Stefano Arduini, Direttore Vita Non Profit Magazine

Diritti umani e sviluppo sostenibile
Per tutte le organizzazioni, in particolare per le imprese, affrontare in modo pro attivo il tema dei diritti umani significa andare “oltre” il rispetto dei principi fondamentali indicati da documenti e trattati internazionali. Nell’incontro verranno presentate alcune esperienze innovative di organizzazioni che hanno adottato severi standard, hanno incluso i diritti umani nelle policy relative ai fornitori, hanno contribuito al raggiungimento di alcuni degli obiettivi dell’Agenda 2030.
Introduce e coordina: Martina Rogato, Co-Founder & Board Member HRIC 

Volontariato d’impresa, partnership di valore strategico
Il volontariato d’impresa cresce di importanza e si diffonde anche nelle imprese di medie dimensioni. Il valore strategico di queste partnership è legato allo sviluppo di reti sociali che coinvolgono i dipendenti in attività utili per la comunità, migliorano la sintonia valoriale tra i collaboratori e l’impresa, contribuiscono al consolidamento della reputazione aziendale.
Introduce e coordina: Stella Gubelli, docente Università Cattolica di Milano 

Raptorical: dalla disputa al rap
Si può discutere animatamente senza offendere? Esiste in azienda o nelle organizzazioni la possibilità di usare la disputa come un collaudo delle idee invece che come occasione di scontro? Sì, se si conoscono gli strumenti della retorica. Flavia Trupia di Per La Retorica ne parlerà con Adelino Cattani, professore di Teoria dell’argomentazione e con il rapper Amir Issaa. Insieme affronteranno i temi della negoziazione, del dibattito, delle conversazioni difficili e delle “battle”, dove i rapper si sfidano a suon di metrica. Gli ospiti saranno invitati a condurre una sfida verbale. Un botta e risposta, per affinare l’arte del ragionamento e dell’argomentazione.
Introduce e coordina: Flavia Trupia, Presidente PerLaRe-Associazione Per La Retorica

Professione sostenibilità
In un mercato che chiede a tutte le organizzazioni, in particolare alle imprese, di adottare strategie di sostenibilità efficaci sono necessari professionisti capaci di gestire la complessità ma anche di saper cogliere le sfide del cambiamento in atto. L’evento sarà l’occasione per approfondire il quadro sulle diverse figure che concorrono alla definizione e alla gestione di una strategia responsabile e confrontarsi attorno alle sfide che caratterizzano il futuro dei professionisti che ruotano attorno sostenibilità. In collaborazione con il CSR Manager Network.
Introduce e coordina: Matteo Pedrini, Docente Università Cattolica di Milano