Simona Bondanza

Simona Bondanza

Costa Edutainment

CSR manager e responsabile delle Relazioni Istituzionali

Laureata in filosofia e specializzata in management dei beni culturali, da oltre dieci anni ricopre ruoli di crescente responsabilità all’interno organizzazioni pubbliche e private con focus su relazioni esterne e istituzionali e di centri di cultura. Nel 2008 ha collaborato con la Direzione dei sistemi museali della città di Torino per uno studio sull’ISMEL, l’Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro, dell’Impresa e dei Diritti Sociali.
Dal 2015 è CSR Manager e Responsabile delle Relazioni Istituzionali per il Gruppo Costa Edutainment, società che ha in gestione strutture pubbliche e private dedicate ad attività ricreative, culturali, didattiche, di studio e di ricerca scientifica (tra le principali citiamo l’Acquario di Genova, Livorno e Cattolica, Oltremare e Aquafan a Riccione, il Galata Museo del Mare a Genova).
Partecipa a tavoli di co-progettazione per lo sviluppo sostenibile dei territori in cui opera Costa Edutainment, ad iniziative di divulgazione e tutela dell’ambiente, in particolare quello marino. Ha contribuito alla realizzazione e diffusione di campagne di sensibilizzazione sul tema della plastica negli oceani e del marine litter (campagna europea #ourocean, obiettivo 14 dell’agenda ONU 2030).
Ha partecipato alla stesura delle linee guida del documento promosso dall’IIRC “Integrated Reporting, focus on integrated thinking: a Handbook for the Change Journey”.
È membro del comitato di indirizzo di Eticlab, realtà no profit associata ad ASviS (Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile) che ha l’obiettivo di diffondere la cultura della sostenibilità e della responsabilità sociale d’impresa.

Partecipa a

2 ottobre 2018
Quanto vale il capitale naturale?
14:00  -  15:00