Davide Tassi

Davide Tassi

Enav

Responsabile CSR

Dopo una lunga esperienza in consulenza e un periodo di 5 anni nella Direzione Strategic Marketing & Business Development in Poste Italiane, nel 2009 Davide Tassi approda nel Gruppo ENAV dove si occupa di Strategie e CRM. Ad inizio 2017 viene nominato responsabile della nuova struttura di Corporate Social Responsibility che ha tra le altre cose, l’obiettivo di sviluppare l’approccio alla sostenibilità del Gruppo che, circa due anni prima, si è quotato in Borsa. A luglio 2017 pubblica, a solo uso interno, la Dichiarazione non Finanziaria sui dati del 2016 e successivamente, pubblica, a marzo 2018, la Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario 2017, in linea con quanto definito nel dlgs 254/2016. Da quel movimento inizia un intenso lavoro per consentire al Gruppo ENAV di passare dalla compliance normativa alla creazione di valore e all’integrazione con le strategie aziendali. Nei mesi che seguono l’azienda coinvolge tutti i propri stakeholder nello stakeholder engagement, integra tutti i rischi non finanziari (identificati nella DNF) all’interno del processo di enterprise risk management; sviluppa un piano di sostenibilità triennale che definisce circa 30 progetti che saranno sviluppati tra il 2018 e il 2020; definisce un piano di KPI ESG che entreranno a far parte degli MBO di tutto il Management; sviluppa una gap analysis per passare, da marzo 2019, dalla DNF al Bilancio di sostenibilità (GRI opzione core); sviluppa il nuovo portale della sostenibilità, il nuovo video e un articolato piano di comunicazione interno ed esterno; crea il comitato di sostenibilità e lancia gli ambassador della sostenibilità ovvero circa trenta professionals che, in collaborazione con la struttura di Change Management, avranno il compito di veicolare la cultura della sostenibilità in tutto il Gruppo.