Feralpi

Il Gruppo Feralpi è tra i principali produttori siderurgici europei, specializzato nella produzione di acciai destinati principalmente al mondo dell’edilizia. Investe in qualità e innovazione, affinché l’ottimizzazione dei consumi e la riduzione degli impatti siano la leva per un cambiamento positivo in Italia e in Europa.


Territorio, lavoro, creatività, inclusione: la cultura si fa in quattro

Essere un’azienda che porta valore nelle comunità e nei territori: questo vuol dire sviluppo. Feralpi Group collabora attivamente con istituzioni, enti e fondazioni locali per la divulgazione e la salvaguardia del patrimonio artistico e storico del territorio. In particolare, Brescia ha una vocazione manifatturiera che affonda le radici in una cultura che ha dato forma all’arte ed al pensiero dell’uomo grazie anche alla capacità di plasmare il materiale. Da qui la centralità delle persone e del loro lavoro.

Feralpi Group è parte dell’Alleanza per la Cultura della Fondazione Brescia Musei: supporta iniziative speciali relative a mostre, progetti installativi e di comunicazione culturale, di trasformazione dei siti museali e di rinnovamento del patrimonio monumentale. Gli eventi e manifestazioni hanno un taglio popolare, scientifico e di disseminazione artistica per valorizzare lo sviluppo sociale ed economico della città di Brescia e della sua provincia. Feralpi ha scelto inoltre di aderire al Club “Amici della Rocca” della Fondazione Ugo da Como: un sodalizio esclusivo, nell’ambito della provincia bresciana, che riunisce e accoglie privati e aziende che sostengono i progetti e attività centrali nell’ambito del percorso di valorizzazione del complesso monumentale della “Rocca” di Lonato del Garda, comune in cui ha sede Feralpi.

Poiché non c’è cultura senza coinvolgimento delle persone, in occasione del 50esimo di Acciaierie di Calvisano, società parte del gruppo, è stato realizzato un nuovo murale da 1000 mq che ha cambiato volto alla facciata. Se il lavoro operativo è durato dieci giorni, il percorso di avvicinamento è partito già nel mese di marzo coinvolgendo fin da subito le persone dell’azienda che hanno contribuito a fornire all’artista, Tellas, le testimonianze, le sensazioni e il ruolo di Acciaierie di Calvisano nella comunità e nel territorio, rendendo più accogliente l’ambiente di lavoro e restituendo valore anche dal punto di vista estetico.

Dichiarazione Volontaria Consolidata di Carattere Non Finanziario
Impresa come creatore di valore. Intervista a Giovanni Pasini, consigliere delegato Feralpi Group
Un nuovo murale che unisce passato e futuro
Visita gli stabilimenti con la Digital Factory Experience di Feralpi