Maire Tecnimont

Maire Tecnimont e’ un gruppo industriale leader in ambito internazionale nella trasformazione delle risorse naturali (ingegneria impiantistica nel downstream oil & gas, con competenze tecnologiche ed esecutive). Con la nostra controllata NextChem operiamo nel campo della chimica verde e delle tecnologie a supporto della transizione energetica. Siamo presenti in circa 45 paesi, con circa 50 società operative e un organico di circa 6.300 dipendenti, oltre a circa 3.000 professionisti della divisione elettro-strumentale.

India: La rinascita post-COVID non e’ sostenibile se non attenta ai bisogni sociali dei più deboli

In risposta alla diffusione del Coronavirus, il Gruppo Maire Tecnimont si è impegnato, sin da subito, ad assicurare la sicurezza dei propri dipendenti e collaboratori e il proseguimento di tutte le attività lavorative. Ma non solo. Ha reso ancora piu’ acuto e sensibile il proprio ascolto delle istanze dei territori in cui e’ presente con i propri cantieri o con i propri uffici. In questo il corporate giving si e’ dimostrato lo strumento piu’ immediato per dare risposte concrete ai bisogni urgenti delle comunita’. L’India in particolare, nostra seconda casa e paese in cui piu’ di 2000 dipendenti lavorano in coordinamento con il Gruppo in un importante hub di ingegneria, e’ stata oggetto di un nostro intervento specifico. Nella prima fase della pandemia e per tutto il 2020 abbiamo contribuito a supportare e proteggere i beneficiari del progetto di women empowerment attivo ormai da anni. Non solo con strumenti di protezione individuale e sessioni di sensibilizzazione specifici per affrontare il contagio, ma anche con aiuti pratici per garantire una quotidianita’ piu’ serena ed una continuita’ economica alle fasce piu’ fragili dei gruppi sociali che supportiamo. Il nostro obiettivo e’ stato prima di tutto affrontare l’emergenza sanitaria ma anche fornire loro strumenti per una ripresa delle attivita’ al termine della pandemia. Con l’acutizzarsi del contagio nei primi mesi del 2021, siamo tornati ad intervenire con ulteriore forza in India per rispondere a bisogni sanitari fondamentali dei pazienti COVID e delle strutture che li assistono. Ma non ci fermiamo qui. Per garantire una rinascita che parta dalla sostenibilita’ sociale in un contesto complesso come quello indiano, supportiamo per il 2021 una estesa campagna di vaccinazione e informazione presso le popolazioni degli slum di Mumbai, piu’ fragili ed esposte ad esclusione anche sanitaria. Perché una rinascita non può dirsi sostenibile se non e’ equa, sensibile ai bisogni di chi è ai margini e davvero inclusiva.

Report di Sostenibilita’ 2020
Progetto Women Empowerment
Emergenza Ossigeno in India