P&G Italia

Procter & Gamble è la più grande azienda di beni di largo consumo al mondo. Attiva in quasi 70 Paesi, P&G vanta uno degli portafogli più forti di marche di qualità, utilizzati da quasi 5 miliardi di persone nel mondo. Da sempre leader nel campo dell’innovazione, P&G si pone l’obiettivo di crescere e di guidare il cambiamento, avendo al tempo stesso un impatto positivo sul mondo, oggi e per le generazioni future.


Aula 162

Nel paragrafo 162 dell’Enciclica “Fratelli Tutti”, Papa Francesco scrive: «Non esiste peggiore povertà di quella che priva della dignità del lavoro». È proprio da lì che prende il nome l’iniziativa di inclusione lavorativa e sociale realizzata dall’Associazione Next (nata a Parma nel 2017 per volontà dell’operatore logistico Number1) e Procter & Gamble. L’obiettivo? Fornire formazione gratuita a persone in difficoltà per inserirle in aziende in cerca di manodopera. “Aula 162”, la prima azione concreta del programma di cittadinanza d’Impresa “P&G per l’Italia”, si pone un intento a lungo termine: offrire un futuro sostenibile al Paese, sia a livello sociale che ambientale, affinché nessuno resti indietro. Ecco allora che questo progetto ambisce a creare nuovi posti di lavoro partendo da corsi di formazione in tutte le regioni italiane, rivolti a chi ha perso il lavoro a causa del Covid-19 (o per altri motivi), ma anche a migranti, rifugiati e donne vittime di violenza o in condizioni di disagio. Il progetto, sostenuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, si avvale della collaborazione di partner nell’identificare le persone da formare (Croce Rossa Italiana e Caritas) e poi da collocare (ManpowerGroup e Fondazione Human Age Institute). Sempre nell’ambito di “P&G per l’Italia”, l’azienda è impegnata anche in altri progetti e iniziative di sostenibilità sociale e ambientale. Tra questi, la partnership con WWF per la realizzazione di 50 Aule Natura entro il 2024 e il contributo a “ReNature Italy” (la più grande iniziativa di rinaturazione su vasta scala mai realizzata in Italia), ma non solo; la call to action “Green Start(up)” per unire le forze con le start-up italiane nel campo della sostenibilità ambientale (con un’attenzione particolare all’empowerment femminile); il sostegno alla “Carovana della Prevenzione” dell’associazione Susan G. Komen Italia, per la promozione della salute delle donne; il progetto di telemedicina di Croce Rossa Italiana e molto altro ancora.

Progetto d’inclusione lavorativa “Aula 162”
P&G Italia News Magazine
Evento in streaming di presentazione del progetto
Con Aula 162, P&G avvia programma cittadinanza d’impresa