Snam

Snam è una delle principali società di infrastrutture energetiche al mondo, opera in Italia e, tramite partecipate in Albania, in Austria, in Francia, in Grecia, UK, Cina ed Emirati Arabi Uniti. Prima in Europa per estensione della rete di trasporto, Snam guida l’evoluzione del settore energetico, attraverso il network più innovativo di energia sostenibile. Il suo modello di business è basato sulla crescita sostenibile e sullo sviluppo dei territori in ascolto e costante dialogo con le comunità locali, grazie anche alle iniziative sociali di Fondazione Snam.


Povertà energetica

In linea con la strategia di Snam e gli obiettivi del SDG 7 sull’accesso all’energia, questo progetto si propone di realizzare azioni per contrastare la Povertà Energetica(PE).
La PE è un fenomeno diffuso, complesso e poco conosciuto: “diffuso”, secondo le stime più ufficiali colpisce ~ 9% delle famiglie italiane, “complesso” cioè determinato da varie cause come fragilità economica, inefficienza energetica di case ed elettrodomestici e mancanza di consapevolezza su buone prassi per consumare meno energia e su incentivi e sussidi a disposizione delle famiglie in PE e “poco conosciuto” in quanto non esistono definizione e stime univoche a livello nazionali; il dibattito nazionale su questo tema può svilupparsi maggiormente anche considerando che l’aumento della fragilità economica di molte famiglie, come conseguenza dell’emergenza Covid, rischia di acuire il fenomeno. Vista la complessità, per intraprendere azioni efficaci è necessario conoscere la PE e a tal fine, Fondazione Snam sta sviluppando insieme a Fondazione Censis uno studio su definizione, cause, conseguenze, numeri e progettualità a livello europeo, che offrirà anche possibili spunti d’intervento.  In parallelo, in collaborazione con Fondazione Compagnia di San Paolo, ha lanciato il bando “Energia Inclusiva” per individuare e sostenere progetti promossi da enti pubblici e dal terzo settore per contrastare la PE.
Col bando sono stati individuati 13 progetti finalisti per i quali è in corso un percorso di accompagnamento per rendere i progetti più solidi e concreti e con un potenziale di sviluppo. Inoltre, in linea con l’approccio Social Company di Fondazione Snam, che mette a disposizione degli enti sociali le competenze delle persone Snam sotto forma di volontariato aziendale, i finalisti sono affiancati da 12 dipendenti Snam che mettono a disposizione le loro skill professionali e umane per lo sviluppo delle progettualità. Tra i finalisti, una volta concluso il percorso di accompagnamento, verranno individuati fino a 5 vincitori che riceveranno un contributo economico per la realizzazione dei progetti.

Bilancio Sociale Fondazione Snam
Bando Energia Inclusiva-con pubblicazione finalisti
Report di sostenibilità 2020