Wind Tre

WINDTRE è l’operatore Mobile numero uno in Italia e tra i principali gestori alternativi nella connettività fissa. La società fa parte della multinazionale CK Hutchison Holdings Limited.

A conferma del proprio posizionamento di ‘Human Network Builder’, l’azienda si pone l’obiettivo di eliminare qualsiasi distanza tra le persone, come evidenziato nel “company purpose”.

Dalla propria nascita, infatti WINDTRE ha investito 6 miliardi di euro nella propria Rete per garantire velocità, affidabilità, parità di accesso e un ambiente digitale più sicuro per tutti. L’azienda è consapevole di giocare un ruolo di primo piano nella sfida per un futuro più sostenibile e vuole raggiungere significativi risultati nell’ambito di tutte e tre le dimensioni ESG (Environmental, Social and Governance), che corrispondono alle 3 aree del suo modello di sostenibilità – Più Responsabilità, Più Umanità, Più Green – e rispetto alle quali ha definito obiettivi 2024-2030 concreti, misurabili ed integrati con le attività di business.


IL MANIFESTO DELLA SOSTENIBILITÀ WINDTRE

L’azienda esiste per eliminare le distanze tra le persone perché crede che molto più vicini si possa costruire un futuro più sostenibile.

Lavora per creare un ambiente digitale più sicuro per tutti, anche per chi è più fragile.

Valorizza le persone e le loro unicità e crede che la propria rete Top Quality sia la chiave per una maggiore inclusione.

Lavora per ridurre le emissioni e accelerare la transazione sostenibile delle città per migliorare l’ambiente, la salute e la qualità della vita di tutti attraverso la tecnologia.

Per conoscere a colpo d’occhio i principali progetti e obiettivi di WINDTRE sui temi sociali e ambientali è possibile cliccare qui
Il RAPPORTO DI SOSTENIBILITÀ 2021 racconta i progetti concreti realizzati e gli obiettivi di sostenibilità 2024-2030, disegnati insieme ai manager e ai principali stakeholder.
Per tutti gli altri approfondimenti è possibile visitare il sito web

Smart Cities

In un contesto economico sempre più determinato dalla digital transformation, dalla Twin Transition e dall’utilizzo della tecnologia IoT, come operatore telefonico, WINDTRE vuole dare il proprio contributo nel trasformare in Smart city le realtà italiane di medie dimensioni per farle diventare città intelligenti ma soprattutto sostenibili, efficienti ed innovative, in grado di garantire un’elevata qualità di vita ai cittadini grazie all’utilizzo di soluzioni e sistemi tecnologici connessi ed integrati tra loro. Supportare le Amministrazioni locali nella transizione verso città Smart e sostenibili è uno dei dieci obiettivi, concreti, misurabili ed integrati nel business del piano di sostenibilità WINDTRE. Infatti, con il piano ESG, l’azienda si propone di raggiungere, entro il 2030, significativi risultati nell’ambito delle 3 dimensioni (Environmental, Social and Governance), in linea con l’Agenda ONU 2030. Il percorso già avviato, si apre a tutte le realtà del Paese, nel solco di una strategia che ha, tra i propri obiettivi, quello di mettere in gioco infrastrutture tecnologiche all’avanguardia, abilitate dal 5G ma soprattutto persone e competenze per supportare la transizione verde e digitale delle città in smart city. Tra le principali linee di azione aziendali, quella di diventare un trusted advisor nell’individuazione e nello screening dei bisogni del territorio con l’obiettivo di fornire servizi personalizzati, competenze sui fondi del PNRR a beneficio del governo locale, offrire collaborazione nello sviluppo di PoC (Proof of Concept) a supporto dell’adozione dei servizi da parte della PA, stimolare attraverso competenze dedicate ad un’evoluzione delle digital skills locali.

Borghi Connessi

WINDTRE vuole ridurre il divario digitale e supportare la crescita di piccoli comuni italiani, attraverso l’utilizzo di connettività e di tecnologie smart, entro il 2025. Questo è uno dei dieci obiettivi, concreti, misurabili ed integrati nel business del piano di sostenibilità WINDTRE. Con il piano ESG, l’azienda si propone infatti di raggiungere, entro il 2030, significativi risultati nell’ambito delle 3 dimensioni (Environmental, Social and Governance), in linea con l’Agenda ONU 2030. Viviamo in un mondo sempre più dominato da opportunità derivanti dal digitale ma caratterizzato anche dal divario esistente tra chi ha accesso effettivo alle tecnologie e chi ne è escluso, in modo parziale o totale: questo è il caso anche di alcuni piccoli borghi delle realtà del Paese. A conferma del proprio posizionamento di ‘Human Network Builder’, WINDTRE crede in una tecnologia inclusiva e si pone l’obiettivo di eliminare qualsiasi distanza tra le persone, come evidenziato nel “company purpose”.

Il progetto “Borghi Connessi” si sviluppa su più direzioni e, oltre a valorizzare le infrastrutture esistenti, pone attenzione alla crescita delle competenze digitali di giovani, anziani e mondo produttivo.

Tra le principali linee d’azione del progetto:

  • lo sviluppo di programmi di educazione rivolti alla Pubblica Amministrazione, alle imprese e ai cittadini, lo Sviluppo di servizi di connettività offerti alla comunità.
  • l’incremento dei servizi di connettività offerti alla comunità.
  • l’aumento della copertura della rete mobile ed eliminazione delle lacune FTTH (FiberTo The Home) con FWA (FixedWireless Access)
  • un servizio di consulenza agli abitanti per illustrare i servizi broadband a loro dedicati tramite la presenza periodica di personale specializzato.

Per conoscere a colpo d’occhio i principali progetti e obiettivi di WINDTRE sui temi sociali e ambientali è possibile cliccare qui
Il RAPPORTO DI SOSTENIBILITA’ 2021 racconta i progetti concreti realizzati e gli obiettivi di sostenibilità 2024-2030, disegnati insieme ai manager e ai principali stakeholder.
Per tutti gli altri approfondimenti è possibile visitare il sito web
Guarda il video e scopri l’impegno di WINDTRE nella sostenibilità.