Giacomo Mazzone

Giacomo Mazzone

RAI

Responsabile progetto PNRR

Nato a Catania il 14/7/1957, è sposato con due figli, quadrilingue (ita-fra-ing-spa), dottore in psicologia (110 e lode) con tesi sulle motivazioni psicologiche dell’ascolto televisivo e della visione cinematografica.
Giornalista specializzato in finanza, economia dei media e nuove tecnologie e Manager con vari incarichi in Italia ed all’estero, dove ha trascorso 24 anni su 39 della sua carriera. Salvo brevi periodi nella carta stampata e nel privato (MTV Europe – Maxwell Group, Globo-Ore12, Retequattro) ha sempre lavorato nel servizio pubblico radiotelevisivo (RAI, Euronews, UER/EBU).
Dal 1984 al 2002 lavora in Rai come giornalista dove percorre tutti i gradini della scala gerarchica: da redattore semplice a vicedirettore. Nel 1993 viene inviato dalla RAI a Lione per partecipare al lancio del canale europeo d’informazione Euronews. Nel 1997 viene richiamato in Italia come project manager del nuovo canale Rainews 24, che comincia le trasmissioni il 26 aprile del 1999. Lanciato il canale, nel 2002 lascia la RAI per lavorare a Ginevra alle dirette dipendenze del Direttore Generale dell’Unione Europea di Radiotelevisione, dove per venti anni vive e lavora fra Ginevra, Roma e diverse città europee e del Mediterraneo.
A fine 2020 si conclude la sua collaborazione con l’UER e viene nominato ex persona, membro dell’Advisory Board di EDMO – EUROPEAN DIGITAL MEDIA OBSERVATORY, l’organismo dell’Unione Europea incaricato di vigilare sulla diffusione delle fake news. Dal 2020 è anche membro dell’Advisory Board della Fondazione Vaticana CAPP.

Partecipa a

6 ottobre 2023