Catania

I territori della sostenibilità

21 MARZO 2019

Università di Catania
Aula Magna – Palazzo delle Scienze
Corso Italia, 55

Scarica il programma
Scarica il save the date


Un incontro molto partecipato e ricco di interventi: la tappa del Giro d’Italia della CSR di Catania ha visto in Aula Magna moltissimi giovani particolarmente interessati a conoscere l’impegno sociale e ambientale delle diverse organizzazioni chiamate a portare la loro testimonianza.

L’incontro è stato aperto da Elita Schillaci (professore ordinario di Economia e Gestione delle Imprese dell’Università di Catania), Luciano Forlani del Segretariato ASviS, Alberto Vazzano (rappresentante degli studenti nel Senato accademico) e Rossella Sobrero (Gruppo promotore de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale).

Michele Costabile, Professore Ordinario di Marketing e di Entrepreneurship, LUISS Guido Carli, era presente virtualmente grazie a un video dove ha proposto una riflessione sulla ricerca collegata all’innovazione e ha fornito alcune indicazioni sul ruolo del nuovo Fondo Progress Tech Transfer.

Anche se non previsto dal programma, ha voluto portare il saluto delle istituzioni il vice sindaco di Catania, Roberto Bonaccorsi.

Nello “Spazio alle esperienze” sono intervenute diverse organizzazioni che hanno raccontato le loro esperienze di sostenibilità.

Maria Cristina Elmi Busi Ferruzzi, Presidente Sibeg Coca-Cola, ha presentato la storia dell’azienda e illustrato i risultati dell’iniziativa Green Mobility Project.

Assia La Rosa, Founder I Press e Laboriusa.it, ha illustrato l’attività di Laboriusa, il portale dedicato al servizio della raccolta fondi “dal basso” per campagne sociali a km zero.

Francesco Cazzaniga, Ambassador Fairbnb e Presidente della Sicilian Venture Philantrophy Foundation ha illustrato un innovativo progetto nel settore dell’accoglienza.

Antonio Perdichizzi, Presidente CEO Tree, ha sottolineato il particolare l’impegno della sua PMI innovativa e ha ricordato il ruolo di Junior Achievement.

Edoardo Barbarossa, Direttore Generale Consorzio SOL.CO. – Rete di imprese sociali siciliane, ha proposto la storia del consorzio e una riflessione sull’impatto dell’attività delle associazioni aderenti per la sostenibilità sul territorio.

Alessia Bonifazi, Head of Communications LIDL Italia, ha raccontato l’impegno sociale dell’impresa ricordando in particolare il progetto “Oltre il carrello” per la donazione delle eccedenze alimentari ad enti caritativi del territorio grazie alla collaborazione con Banco Alimentare.

Maurizio Faro ha illustrato l’esperienza di GeoTrans, azienda di trasporti confiscata alla mafia diventata “modello” di bene commissariato gestito con buoni risultati e in continua crescita.

Elisa Tasca e Luca Forestieri hanno presentato “Cambio Rotta. Storie di sostenibilità e successo”, il libro pubblicato da Mondadori/Focus grazie al sostegno di Sofidel, con cinque storie di sostenibilità scritte da giovani che hanno in comune la passione per la scrittura e l’attenzione per il futuro del pianeta. Il volume è stato regalato a tutti i partecipanti.

Nello “Spazio alle idee” il dialogo tra Mario Barresi, Capo redattore La Sicilia, e Donato Di Donna, imprenditore, business angel di Dolce Buonaspina ha evidenziato il ruolo dei professionisti (commercialisti, avvocati, consulenti del lavoro) per aiutare le start up in fase di avvio.

È intervenuto, con la sua testimonianza, Marcello Patricola che ha fondato e gestisce la cooperativa Dolce Buonaspina.

 

 

Gli approfondimenti:

I servizi di Askanews
Lo speciale sulla tappa nella puntata di Terzocanale Show “Responsabile e circolare” – minuto 13′ 

 

Slide interventi:

Alessia Bonifazi, LIDL
Francesco Cazzaniga, SVPF
Assia La Rosa, Laboriusa.it
Perdichizzi, Tree

In collaborazione con

Grazie alla collaborazione di Dolomiti Energia la tappa del Salone a Catania è certificata